Post

Visualizzazione dei post da aprile 12, 2017

Nuove misurazioni ARPA confermano: il NRTF-MUOS è un rischio per l’ambiente e la salute della popolazione

Immagine
10 aprile 2017 La presenza di emissioni elettromagnetiche nocive per l’uomo, recentemente misurate da ARPA, oltre che dei vincoli ambientali del SIC “Sughereta di Niscemi”, insieme a tutti gli altri punti già rilevati in precedenza (si veda articolo articolo su Contropiano), quali ad esempio la certificazione antisismica assente, l’edificazione in zona ad elevata sismicità, le emissioni elettromagnetiche nocive per uomo, ambiente e traffico aereo, la già rilevante presenza di altre fonti di inquinamento elettromagnetico e chimico, impone l’unica possibile soluzione: occorre procedere alla rimozione del MUOS e delle antenne NRTF e alla smilitarizzazione di tutta la zona. Nella Lettera ARPA del 31 marzo 2017 si riportano risultati di misurazioni effettuate nel 2016: