Post

Visualizzazione dei post da marzo 17, 2017

Scie Chimiche nei media della TV Italiana (Rai Uno) "Quando ancora se ne poteva parlare"

Immagine
I russi non sono loro i maestri nel controllare le precipitazioni, ma le notizie per la rai erano troppo fresche e azzardate per capirci qualcosa in quel periodo, e parliamo del 2007. Da notare come si espone il giornalista del servizio già dall'inizio, "sembrava una leggenda metropolitana, e invece era un segreto" cioè, già questo basterebbe per evidenziare l'enorme potere che certi governi hanno sui media ufficiali, un segreto finalmente svelato, quindi tutti quelli che dicono che gli aerei non possono spruzzare niente sull'atmosfera,sappiate che stanno mentendo spudoratamente e che molto probabilmente sono ben pagati per farlo,come i pennivendoli e i giornavendoli attuali. Riuscire a non far piove, in pratica con altre sostanze igroscopiche,cioè che assorbono l'umidità del cielo, possono fare anche l'opposto, portando queste nuvole piovose con apposite armi quali Haarp, Amisir, Muos etc in zone predestinate per poi far implodere queste nuvole sempre co…

Scie Chimiche nei media della TV Tedesca (RTL-TV) "Quando ancora se ne poteva parlare"

Immagine
Se ascoltate bene questo filmato,vi renderete conto di quello che accade, la giornalista inizia con il dire che "i radar hanno segnalato una nuvola sospetta" già questa affermazione è già una prova che tutte le nuvole create dalle scie chimiche,con l'effetto noto di diramazione di esse,sono tutte controllate dai radar,quindi, il lavoro che fa l'aereo è controllato, è tutto pianificato a livello militare.Sapete perché è successo tutto questo? Tutte queste informazioni trapelate a  livello mediatico? Perché queste operazioni sono nate in sordina, e non c'era ancora l'assoluto controllo dei media di regime, adesso tutto è cambiato, vige il Segreto di Stato e tutti devono tacere,perché è d'obbligo! Ma gustatevi quest'ottimo filmato,tra l'altro ha la firma Tanker Enemy, Buona visione. Scie Chimiche: Informazione Corretta

La tv tedesca tramite un meteorologo ammette le scie chimiche, i nostri meteorologi pagliacci le chiamano velature.

Immagine